Foglio Democratico N°8

COINCIDENZA?

Apprendiamo, (come al solito) dalla stampa locale, che il nuovo capo area dei servizi sociali del Comune di Vittuone assunto dalla amministrazione è stato scelto “attingendo da una graduatoria del concorso pubblico del Comune di Basiano Mesate” (50 KM da Vittuone).

Non mettiamo in dubbio la qualità della persona, ma è anche vero che le esperienze lavorative precedenti del candidato non sono state attentamente valutate visto che l’assessore al personale nega che “sulla decisione del Comune abbia influito la lunga militanza del neo assunto nella Lega Nord in qualità di funzionario di partito della segreteria politica Nazionale” a suo tempo licenziato dalla Lega Nord insieme ad altri per i noti problemi economici di Via Bellerio.

Vi sembra strano che a nessuno sia mai venuto in mente di leggere le esperienze lavorative precedenti dal Curriculum?

Noi comunque siamo contenti che anche i licenziati della Lega Nord riescano a reinserirsi nel mondo del amministrazioni comunali lombarde.

ORDINANZA VILLA VENINI

Cari Democratici, vi comunichiamo che l’ordinanza del Sindaco del 6 Dicembre 2018 che imponeva al lottizzante e ai coobbligati di intervenire celermente nella messa in sicurezza e ripresa dei lavori di ristrutturazione della Villa ha prodotto il primo effetto.

La coobbligata CHANEL è ricorsa al TAR (tribunale amministrativo regionale) e quindi il Comune di Vittuone ha dovuto dare incarico ad un legale per un importo lordo di € 5.106,92 per assistere l’ente nel contenzioso.

La stranezza di questa situazione è che sappiamo del ricorso di Chanel, sappiamo dell’incarico al legale, ma non conosciamo le motivazioni contenute nella delibera del 20 Febbraio 2019 (non ancora pubblicata).

Normalmente in mancanza di informazioni in un mondo perfetto viene convocato un consiglio comunale aperto, ma nel Paese delle Meraviglie un consiglio comunale aperto alla discussione sulla Villa Venini sembra impossibile da ottenere pur essendo stato promesso da Settembre 2017.
Sembra incredibile vero?

Abbiamo bisogno di politici con una visione. E non con le allucinazioni! 😉
(Slobodan Simic)
INFORMAZIONI AGLI ISCRITTI E SIMPATIZZANTI

Ricordiamo che Domenica 3 Marzo 2019 presso il Circolo di Piazza Bartezzaghi 4 a Vittuone si svolgeranno le votazioni per il Segretario Nazionale del Partito Democratico
Si voterà dalle 8 alle 20 e potranno partecipare al voto Iscritti e Simpatizzanti.

Lascia un Commento