Foglio Democratico N° 5

Come avevamo previsto…!!

Cari Democratici non vi riproponiamo la lista dei lavori previsti per il 2019 perché come avevamo previsto nel numero 4 di Foglio Democratico sono esattamente gli stessi del 2018 incollati nel programma annuale dei lavori pubblici…. Ma va?

L’amministrazione non si è curata nemmeno di verificare se le opere previste necessitano di aggiornamenti o attualizzazioni… un esempio per tutti il nostro consiglio di rivedere il fabbisogno reale di nuovi loculi cimiteriali vista l’ordinanza del Nostro Sindaco che prevede il recupero di numerose concessioni scadute o in scadenza prossimamente.

Notiamo però una stranezza nelle previsioni nella programmazioni della giunta che vi riproponiamo copiandolo dalla delibera

DELIBERAZIONE di Giunta Comunale NR .15 DEL 24/01/2019
– Ristrutturazione strutture scolastiche comunali e messa in sicurezza – finanziato con contributo Ministeriale, per un importo complessivo di € 200.000,00 – al lordo IVA e spese tecniche;

Quello che non si deduce da questo nota è che i 200.000 €uro riportati non sono dovuti all’impegno di questa giunta per la messa in sicurezza delle scuole ma bensì ad un contributo a fondo perduto del governo Renzi del 2013 concesso a Vittuone nel 2014 per lavori che avrebbero dovuto essere appaltati nel 2015.

Dopo 4 anni ci chiediamo… come mai i lavori non sono stati eseguiti?… siamo timidi?
Anche perché qualche mese fa il nostro Sindaco si vantava di aver speso qualche decina di migliaia di €uro per risolvere delle infiltrazioni di acqua piovana nelle scuole.

Le domande che ci facciamo sono:
I lavori per eliminare le infiltrazioni non facevano parte del progetto molto più ampio di messa in sicurezza dell’edificio scolastico?

Non rischiamo che i lavori ordinati e pagati con soldi Comunali vengano rifatti perché compresi in un progetto più ampio?

Una volta che hai dei soldi disponibili senza merito non è meglio usarli e non tenerli in un cassetto (che poi magari perdi le chiavi e chi si è visto si è visto)?

Insomma.. per rimanere nell’attualità, abbiamo dei soldi pubblici che possono essere spesi subito e così nel nostro piccolo favorire gli investimenti così da aggredire la recessione dovuta alle confuse politiche economiche di questo governo che hanno innalzato vertiginosamente lo spread con la conseguente restrizione del Credito Bancario che ha portato al blocco degli investimenti.

Cari Democratici non sono bei momenti ma è sicuro che dobbiamo affrontare insieme amministrazione comunale di Vittuone compresa senza lasciare inevaso per tutto questo tempo un progetto già finanziato.

In politica niente è così apprezzabile come una memoria corta 😉
(John Kenneth Galbraith)

Lascia un Commento