Foglio Democratico N° 4

Facciamo i conti

OPERE DA REALIZZARE PREVISTE NEL BILANCIO COMUNALE PREVISIONE REALIZZATA

Nuovi loculi ed ossari nel cimitero comunale 2018 NO
per un importo complessivo di euro 400.000,00

Sottopasso ciclopedonale lungo la SP227 (Destriero) 2018 NO
per un importo complessivo di euro 765.000,00

Riqualificazione e recupero del Parco di Villa Venini 2018 NO
per un importo complessivo di euro 300.000,00

Restauro e risanamento conservativo edificio
ex Filanda in Villa Venini 2018 NO
per un importo complessivo di euro 1,630.000,00

Ristrutturazione strutture scolastiche comunali
e messa in sicurezza 2018 NO
per un importo complessivo di euro 200.000,00

Riqualificazione urbana e sistemazione di strade, 2018 NO
per un importo complessivo di euro 200.000,00

Realizzazione di attraversamento ciclopedonale a raso
semaforizzato nelle seguenti arterie viabilistiche
SP 11, SP 34 e SP 227, per un importo di euro 250.000,00 2018 NO

Riqualificazione ed adeguamento impianti di illuminazione
pubblica con sistema di illuminazione a LED 2018 NO
un importo complessivo di euro 470.000,00

In questo numero il Partito Democratico di Vittuone torna a informare la cittadinanza su quanto era stato promesso e non mantenuto nel bilancio comunale del 2018 e in grandissima parte già presenti nel 2017.

La motivazione del comune non ci è data da sapere… e quindi ci chiediamo se questo è il modo corretto di amministrare. Noi pensiamo che non sia obbligatorio riempire pagine e pagine di un bilancio con una serie di promesse per stupire/illudere i cittadini e preferiamo invece chi promette meno ma mantiene quanto scritto in un atto pubblico che a valore e dimostra l’impegno e l’onesta intellettuale di chi lo redige e approva.

Prossimamente verrà presentato il bilancio 2019… sarà un copia e incolla del 2017/2018????

Speriamo di no!

Il Partito Democratico responsabilmente da un consiglio alla attuale maggioranza.

La spesa di € 400.000 prevista per la realizzazione di nuovi colombari può essere rivista in virtù del recupero di numerosi posti che si libereranno a partire dai prossimi mesi come previsto nell’ordinanza del Sindaco del mese di Gennaio.
Il recupero di tale cifra potrebbe essere tranquillamente destinata, per esempio, alla manutenzione delle strade del paese che sono in pessime condizioni.

Cari Democratici nei prossimi numeri di “Foglio Democratico” vi terremo informati dei progressi (se ci saranno) della nostra Amministrazione a partire dalla situazione della Villa Venini alla quale l’ultimo consiglio comunale non ha dato una soluzione rimandando il tutto ad un futuro moltoooooo indefinito…

Ma l’ordinanza del Sindaco che imponeva alle Società coinvolte (Tecno-in, Chanel ecc..) interventi immediati di ripristino ha avuto effetto?… chi lo sa!

Anni fa le fiabe iniziavano con “C’era una volta…”Oggi sappiamo che iniziano tutte con “Se sarò eletto…” 😉
(Carlyn Warner)

Lascia un Commento